Si ricomincia

Il risultato delle elezioni del 5 giugno ha visto perdere la coalizione di centrosinistra a Pirri, nonostante il Pd rimanga il partito più votato, con percentuali abbastanza alte (circa il 21%), e porta nonostante la perdita delle elezioni ben 5 consiglieri (4 della lista più il candidato presidente).
A questo indirizzo http://www.elezionicagliari2016.info è possibile consultare i risultati dei candidati presidente e delle liste.

Il mio risultato è stato di 151 preferenze. A chi mi ha votato va il mio ringraziamento, saranno cinque anni impegnativi come i cinque appena passati, di lavoro serio per Pirri e i suoi abitanti.

Per qualsiasi informazione, sono a disposizione: contattami

Elezioni del 5 giugno - Mi ripresento

Ho deciso di ripropormi come consigliere della Municipalità di Pirri. Mi troverete nella lista Partito Democratico, al primo posto.
Dopo quasi cinque anni spesi per Pirri e i suoi abitanti, cinque anni spesi presentando molte proposte su diversi temi e lavorando come presidente della Commissione Sport, con la quale abbiamo ottenuto molti risultati e soddisfazioni: grazie alle nostre proposte oltre 1,5 milioni di euro sono stati destinati alla ristrutturazione della palestra di via degli Stendardi, agli interventi sui campi di calcio di Terramaini, alla sistemazione di molti problemi della piscina di Terramaini e la messa in sicurezza e riqualificazione del campetto di via Marzabotto a Is Bingias.
Questi sono alcuni esempi, forse i più tangibili, di quello di cui mi sono occupato. Nonostante la Municipalità sia un ente locale senza fondi diretti ma solamente di proposta: ci siamo fatti sentire e valere le nostre ragioni.

Nasce Adesso!Italia

Il 20 e 21 settembre a Firenze presso il circolo di San Bartolo a Cintoia si è tenuto un evento che ha visto partecipare oltre 700 persone da tutta Italia, facenti parte dei diversi comitati spontanei nati a sostegno di Matteo Renzi per la campagna delle primarie del 2012.

Si sono organizzati dei tavoli tematici per predisporre delle linee guida, anzi un vero e proprio programma fatto di contenuti su diversi temi (oltre 20), con la partecipazione di parlamentari ed esperti di ogni tema, da presentare al presidente del consiglio Matteo Renzi alla prossima Leopolda in programma a fine ottobre.

E' stato un evento molto partecipato e ha visto la nascita di una "federazione" tra questi comitati, denominata "Adesso!Italia", con Antonio Ferrante presidente e Valeria Fiorentini segretaria nazionale.

Per informazioni: http://adessoitalia.wordpress.com/